Consulenza informatica - Corsi di formazione - Creazione siti web - Sicurezza informatica - Sviluppo applicazioni

Sicurezza informatica

Di cosa stiamo parlando
Negli ultimi anni è cresciuto notevolemente il numero delle persone e delle aziende che accedono a Internet e che ne sfruttano regolarmente i servizi, primo fra tutti la posta elettronica. Questo fenomeno è stato reso possibile dal diffondersi della cosiddetta "connessione a banda larga"; oggi molto meno costosa rispetto al nostro recente passato e per questo alla portata di singoli professionisti e di aziende di ogni dimensione e rango.
Il risultato che ne deriva è che molti più computers - e per molto più tempo - sono esposti a potenziali attacchi e intrusioni. Tutti ormai ci siamo resi conto di quali vantaggi sia in grado di offrire una "presenza" su Internet. Di pari passo, sono però cresciuti i rischi che quella presenza potrebbe comportare: attacchi cracker, intrusioni hacker, virus di varia natura, accessi non autorizzati a dati sensibili, intercettaione di e-mail, furto di segreti industriali, semplici incursioni di curiosi e quant'altro.
Sebbene la maggior parte dei rischi e delle intrusioni hanno come origine l'esterno dell'azienda, non dobbiamo dimenticarci che la sicurezza molto spesso è compromessa prima dall'interno della nostra azienda; un esempio semplice semplice? Quanti tra voi escono dalla propria casa e lasciano le chiavi nella toppa esterna, perché pesano in tasca o per comodità, così quando tornate a casa le chiavi sono già lì? Nessuno, vero? Ma quanti si scrivono la password sul monitor o sotto la tastiera, oppure usano il proprio nome perché è troppo difficile ricordarsi una password che magari cambia ogni mese…? Questo non è che un esempio ma non così inverosimile; è proprio da queste piccole falle nella sicurezza che qualcuno potrebbe entrare…

La Sicurezza Infomatica e la Legge
Da qualche anno esistono delle normative che impongono una soglia minima di Sicurezza Informatica. Dallo scorso anno, soprattutto chi tratta dati e informazioni sulla persona, è soggetto a precisi obblighi nell'ambito del rispetto del decreto legislativo 196/2003 e deve adottare precise misure di sicurezza. Per misure di sicurezza si intendono le procedure e i sistemi finalizzati a ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita dei dati, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta se disattese, sono previste sanzioni penali che possono essere comminate anche se gli eventi sopra descritti non dovessero essersi verificati.

Chi deve preoccuparsi della Sicurezza Informatica
Tutti. Che si tratti di un ente, di un'azienda piccolo, media, grande che sia, di studi professionali, di privati, di chiunque, insomma, faccia uso di Internet e dei suoi innumerevoli servizi, dovrebbe e in molti casi deve preoccuparsi della Sicurezza Informatica. In particolar modo, coloro i quali si siano dotati di una connessione a Internet dedicata e/o permanente (ADSL, HDSL, CDN) dovrebbero seriamente pensare ad una soluzione di Sicurezza Informatica, in quanto oggettivamente più esposti di altri.

I servizi che noi offriamo

  • Analisi delle esigenze del Cliente
  • Analisi e Creazione di Security Policy sia a livello Locale sia a livello di Dominio
  • Implementazione di VPN e relative Politiche di Sicurezza
  • Applicazione di aggiornamenti critici
  • Installazione e Configurazione di Firewall sia HW che SW
  • Ottimizzazione e monitoraggio delle soluzione di Sicurezza adottate
  • Installazione e Configurazione di Software Antivirus per Server di Posta